in , ,

Covid-19, partita la vaccinazione anche a Carpino, Cagnano Varano e Vico del Gargano

Vaccinati Carpino Cagnano Vico del Gargano

Continua la campagna di vaccinazione AntiCovid-19 nel Gargano e su tutto il territorio nazionale. A sottoporsi per primi alle somministrazioni del vaccino, eseguita presso gli ospedali di San Severo e di Manfredonia, sono stati gli operatori della Sanità Service che lavorano presso le rispettive postazioni 118 di Carpino, Cagnano Varano e Vico del Gargano.

A ricevere il vaccino della Pfizer lo scorso 31 dicembre, della postazione del 118 di Carpino, sono stati l’infermiere Giovanni Iannone di Cagnano Varano, consigliere comunale e tra i primi a vaccinarsi nella sua cittadina, e l’infermiere Giacomo Martella di San Nicandro Garganico. Nella giornata di oggi, 4 gennaio, è toccato all’autista Michele Gallo e al soccorritore Angelo Pio D’Addetta, entrambi residenti a Carpino.

Del 118 di Vico del Gargano, hanno ricevuto il vaccino lo scorso 31 dicembre l’autista Michele Romondia e l’operatrice Cinzia Fontana.

Tutti gli operatori sanitari hanno reagito benissimo alla prima puntura. Il prossimo appuntamento sarà tra ventuno giorni per la somministrazione della seconda dose.

Fonte: Stato Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa ne pensi?

Sindaco Cagnano Scuole

Cagnano Varano, consegnati termoscanner e distributori gel nelle scuole

Madonna delle Grazie

Dipinto della Madonna delle Grazie di Ischitella: l’autore è Cesare Turco?