in

Avvenimento Storico per la Paposcia di Vico del Gargano: tutti i pizzaioli insieme per un grande progetto

Foto di Pasquale D’Apolito

Vico del Gargano, 6 dicembre 2022 – Ieri sera si è svolta la conferenza stampa del “Comitato spontaneo dei pizzaioli di Vico del Gargano” presso la Sala Consiliare del Comune di Vico del Gargano. I delegati delle varie rappresentanze, insieme ad alcuni esponenti dell’Amministrazione Comunale, hanno illustrato le potenzialità dell’importante progetto legato alla Paposcia Vichese, che da qualche giorno ha ottenuto il riconoscimento come prodotto De.Co. (Denominazione Comunale), all’ampio pubblico presente e ai numerosi giornalisti.

Domenico Di Noia, Sabrina Pupillo, Donato Notarangelo, Giuseppe Moreschi e Francesco Canestrale, gli amministratori Raffaele Sciscio, Rita Selvaggio ed Enzo Azzarone, Guido Cusmai di CIA agricoltura, Antonella D’Arnese di Slow Food e Michele Gervasio della Proloco di Vico del Gargano, hanno presentato il progetto e il fitto programma del “Paposcia Winter Fest”, che si terrà in Piazza Mercato il 26 dicembre a partire dalle ore 10.00.

«Questo progetto nasce dal basso con l’obiettivo di dare una paternità e la giusta attenzione ad un prodotto così importante per l’intera comunità vichese» dice Domenico Di Noia, promotore del disciplinare, impegnato ormai da diversi anni nello studio di questo prodotto da forno.

Foto di Pasquale D’Apolito

Francesco Canestrale e Donato Notarangelo, numeri alla mano, hanno illustrato le potenzialità del turismo della cultura enogastronomica e l’importanza dell’innovazione sociale di questo progetto  legato alla Paposcia Vichese.

Sabrina Pupillo, tecnologa alimentare e rappresentante di CNA, ha spiegato quanto sia stato importante per i pizzaioli sottoscrivere un disciplinare e riuscire nell’intento di condividere un progetto che consenta agli stessi di iniziare a strutturarsi e a collaborare, prerogativa che potrebbe portare in futuro a riconoscimenti più rilevanti.

Raffaele Sciscio, Vicesindaco del Comune di Vico del Gargano, insieme all’Assessore Rita Selvaggio e al Consigliere Enzo Azzarone, hanno mostrato pieno interesse e grande supporto per questo progetto che darà ulteriore lustro a Vico del Gargano.

Giuseppe Moreschi, che rappresenta la terza generazione di pizzaioli della sua famiglia, ha raccontato di quanto la Paposcia Vichese sia stata apprezzata in tutto il mondo durante i suoi viaggi di lavoro e della soddisfazione e dell’orgoglio che ogni volta otteneva nel farla degustare ai suoi clienti, testimoniando il grande potenziale e il sicuro successo che questo prodotto può avere anche all’estero.

Guido Cusmai si è messo al lavoro per reperire i prodotti della terra migliori cercando di instaurare partnership con i vari produttori.

Antonella D’Arnese ha invece parlato dell’opportunità di diventare presidio Slow Food e ha dato disponibilità, a nome dell’associazione, a dialogare insieme per conseguire quest’altro grande traguardo.

Foto di Pasquale D’Apolito

C’è fermento in questo periodo a Vico del Gargano e si lavora senza sosta ad uno degli eventi più importanti degli ultimi tempi. Il Comitato cresce di giorno in giorno ed a tutti i pizzaioli di Vico del Gargano si sono uniti al progetto Social Media Manager ed esperti marketing, fotografi, tecnici e molte altre competenze che porteranno di sicuro grandi benefici al gruppo.

A curare la comunicazione dell’evento l’agenzia Vivinsocial di Peschici.

È di sicuro un evento storico quello del 26 dicembre, tutti i pizzaioli di Vico insieme per raccontare e mostrare quanto buona sia la Paposcia Vichese.

Vi aspettiamo.


Comitato Spontaneo dei Pizzaioli di Vico del Gargano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa ne pensi?

Tragico weekend a San Nicandro Garganico: due incidenti in 48ore: 2 morti e 6 feriti

Natale a San Nicandro Garganico, ecco il programma degli eventi