in ,

Si apre l’anno di Monte Sant’Angelo Capitale cultura della Puglia per il 2024

fonte image: borghistorici.it

Con il progetto internazionale “Il cammino di Michael” – che unisce i grandi centri micaelici dall’Irlanda alla Gran Bretagna passando per Francia, Italia, Grecia arrivando fino ad Israele con l’ambizione di richiedere il riconoscimento della Via Micaelica come itinerario culturale del Consiglio d’Europa – si apre l’anno di Monte Sant’Angelo Capitale cultura della Puglia per il 2024. Mercoledì 10 gennaio, infatti, la Città di San Michele Arcangelo e dei due Siti UNESCO accoglie il Rettore di Mont Saint-Michel, l’Abbazia francese fondata su una pietra del Santuario garganico. I due centri sono gemellati dal 2019. A maggio, nel Festival Michael, l’incontro della rete europea.

In programma: alle ore 11, nella Grotta di San Michele, la Concelebrazione della Santa Messa presieduta dai Rettori dei Santuari di Monte Sant’Angelo e di Mont Saint-Michel; alle ore 15 l’accoglienza in Comune della delegazione francese guidata dal Rettore e alle ore 15.30, in Biblioteca, il saluto al Consiglio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa ne pensi?

Vico del Gargano e olivicoltura, arriva un progetto per combattere l’abbandono delle campagne

Quando ad Ischitella venne inaugurata la nicchia di Padre Pio tra migliaia di fedeli