in

TristeTriste ArrabbiatoArrabbiato

Denuncia per omicidio colposo sulla morte di un venditore a Vico del Gargano

Vico del Gargano (FG) – Conferito mandato all’Avv. Giuseppe FALCONE dalla famiglia del cittadino di Vico del Gargano, originario della Romania, A.L., morto per arresto cardiaco nella zona Fuoriporta il giorno dell’Epifania dell’anno corrente a seguito di improvviso malore.

Nell’occasione A.L. si era accasciato al suolo davanti al suo esercizio di vendita di miele di produzione propria. Da un passante era stato chiamato il 118, che assicurava che l’ambulanza “stava arrivando”. Sul posto, però, non interveniva l’ambulanza di Vico del Gargano (tra l’altro priva di medico ed impegnata per un codice non rosso), ma quella della non vicina città di Rodi Garganico. La postazione di Rodi Garganico era priva di infermiere, per cui, a supporto, interveniva anche l’ambulanza di Carpino. All’arrivo dell’autoambulanza di Rodi Garganico il malcapitato (ancora vivo al momento della chiamata al 118) era già morto, come attestato dai sanitari intervenuti.

Avv. Giuseppe Falcone

L’Avv. Giuseppe FALCONE, in nome e per conto della famiglia, dichiara che agirà sporgendo denuncia-querela per omicidio colposo contro i responsabili della morte del venditore di miele. “La morte del familiare delle mie Assistite sicuramente non si sarebbe verificata se fossero intervenuti tempestivamente i soccorsi. Non è concepibile che le postazioni del 118 siano prive di medico o di infermiere o addirittura di entrambi. Sono dell’opinione che a Vico del Gargano (in possesso di operatori del 118 davvero capaci e competenti) invece di parlare di presunti abusi edilizi contro onesti cittadini si debba dare seriamente la prevalenza alla sanità. Non si può morire su un marciapiede a causa dei soccorsi che arrivano in ritardo. È vero che l’ambulanza della postazione del 118 di Vico del Gargano era impegnata altrove (per un caso non grave e addirittura senza medico), ma la postazione più vicina è quella di Ischitella. È intervenuta, però, l’ambulanza di Rodi Garganico, che ha impiegato 17 minuti per arrivare sul posto, constatando il decesso”.

1 Comments

Leave a Reply
  1. Siamo al collasso. . ..ma l’assemblea dei sindaci( competente per sollecitare, reclamare, urlare, che fa?) NON abbiamo notizie. Si era creato un comitato per sollecitare le attuazioni e le mancate assunzioni e completamento dei servizi in capo al distretto 53 di vico del gargano……la pazienza ha un limite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa ne pensi?

Resti umani trovati in pozzo sul Gargano: potrebbe trattarsi di un 27enne scomparso nel 2013

La fortuna bacia Vico del Gargano: vinti 57.385 euro al Lotto